Tag: couponlus

Sport

Couponlus, la prima vittoria è nella storia

Il successo all’esordio della 38° edizione del Torneo dei Giardini Margherita arriva nella sera in cui il campione italo argentino Carlos Delfino fa il suo debutto al Playground. Battuto 81-71 il Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco. Mvp Nicola Bastone 

Nicola Turrini e Carlos Delfino

Buona la prima. Per la storia, prima che per la classifica del girone di qualificazione. Couponlus esulta dopo quaranta minuti di spettacolo sul playground dei Giardini Margherita. La vittoria per 81-71 sul Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco è il primo acuto della formazione allenata da Stefano Salieri, fresco di promozione in A2 con Orzinuovi e del titolo come migliore allenatore del campionato di Serie B. Canotte e pantaloncini rossi per Couponlus, che sulla divisa ha stampato un cuore. Forte, saldo e pronto a volare oltre ogni ostacolo. Ma soprattutto a donare e ad aiutare chi è meno fortunato: saranno 810 gli euro donati a Insuperabili Onlus a fine serata, 10 per ogni punto segnato, come annunciato alla vigilia. 

La squadra Couponlus al completo

Ed è con il cuore, grande come il suo talento e come una carriera che ha non ha uguali tra i partecipanti alle 38 edizioni del torneo, che Carlos Delfino ha deciso di accettare l’invito di Couponlus e di aderire alla sua mission. Per essere presente ha anticipato il volo di ritorno da Ibiza dove era in vacanza con la famiglia. Questa sera è qui, con noi, per dare una mano, per regalare speranza.

Coach Salieri lo lancia in quintetto, Carlos ricambia con una schiaccata dopo la palla a due, poi è standing ovation per un campione che quest’anno ha contribuito a riportare la Fortitudo in Serie A dopo dieci lunghi anni, ma che in carriera ha giocato per nove stagioni in NBA (Detroit Pistons, Toronto Raptors, Milwaukee Bucks e Houston Rockets) e che con la Nazionale argentina ha vinto un oro (Atene 2004) ed un bronzo olimpico (Pechino 2008).

L’avvio di Couponlus è convincente. Break di 9-2 con la complicità di Genovese e Ambrosin. Poi la reazione dei ragazzi di Jack Bonora, in particolare di Santucci che dalla lunga distanza ha la mano bollente e assieme a Politi confeziona il controbreak che porta i suoi avanti di 2 alla prima sirena (22-24). Fumagalli regala ritmo, Guerra porta fosforo e Bertocco dimostra di avere punti nelle mani oltre che esplosività nelle gambe. Si gioca punto a punto, con Politi dominatore sotto le plance: all’intervallo il Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco è avanti (38-40).

Nel terzo quarto gira la partita. Couponlus stringe le maglie in difesa, Fumagalli mette il turbo, Ambrosin tira fuori i muscoli e le unghie, Bertocco, Bastone, Morara e Longoni spingono sull’acceleratore. La squadra di Salieri piazza un parziale di 27-11 che vale il 65-49 alla terza sirena. Il gap si dilata fino al +17 dopo il canestro di Bertocco (67-50), coach Bonora le prova tutte, lo svantaggio si riduce a otto lunghezze, ma Couponlus non si distrae e porta a casa il primo successo della sua storia. 

Riscritta in una notte di mezza estate, giocando con ardore, donando con il cuore.

Carlos Delfino e Damiano Montanari

Il tabellino della gara:

COUPONLUS – CENTRO MEDICO ATTIVA RISTORANTE LAMBRUSCO 81-71 (22-24, 38-40, 65-49)

COUPONLUS: Delfino 2, Fumagalli 15, Bastone 16, Longoni 9, Guerra 7, Bertocco 10, Genovese 10, Bianchi, Ambrosin 4, Morara 8. All.Salieri.

CENTRO MEDICO ATTIVA RISTORANTE LAMBRUSCO: De Leo Corona, Ussin, Perna, Santucci 19, Malfatti 16, Altavilla 6, Politi 20, Pulvirenti 2, Degli Esposti Castori 2, Bamania 6. All.Bonora.

Damiano Montanari

Ufficio Stampa e Comunicazione Couponlus

Eventi

Couponlus al fianco di Fondazione Dopo di Noi

Couponlus in prima fila alla grande serata al Circolo ARCI di San Lazzaro. Ben 140 persone alla cena As-Saggio della Fondazione Dopo di Noi Bologna onlus, un momento di convivialità e di condivisione in un clima gioioso e accogliente.
Tanti gli amici e i sostenitori della Onlus, ma i veri protagonisti sono i 45 ragazzi seguiti dalla Fondazione, cimentatisi in un riuscitissimo “TG Noi” per presentare, sotto forma di notizie, i tanti progetti sul tema del “Dopo di Noi”. Come in un vero e proprio telegiornale.

Spazio allora a molte proposte, tra cui il progetto #vadoalmuseo e la raccolta fondi per Casa San Donato, a beneficio degli adulti con disabilità gravi e ormai prossimi a perdere il sostegno dei genitori (tutte le informazioni sul sito www.dopodinoi.org).

Soddisfatto il Direttore Generale della Fondazione, Luca Marchi (nella foto con Nicola Turrini, fondatore di Couponlus): “E’ una serata stupenda, in compagnia di tantissime persone e amici, tutti uniti in un abbraccio per realizzare e implementare i progetti della Fondazione”.

Damiano Montanari
Ufficio Stampa e Comunicazione Couponlus